martedì 18 settembre 2012

Ciao a tutte

scrivo oggi solo per replicare a una cosa... per posta qui su blogger delle ragazze mi hanno avvisato che mi si sta infangando di brutto su un gruppo su facebook per un commento che lasciai ad una ragazza a dieta.
Non sono iscritta a quel gruppo ma mi è stato mandato il copia incolla di tutti i commenti e sono rimasta sbalordita...
Il commento che ho lasciato io era più o meno questo:

"ma non metti l'olio nella dieta? io ho 30 grammi di olio e ho perso molti chili. Così non reimparerai a mangiare. dovresti rivolgerti a un dietologo?"
Questo è stato il mio commento, che la ragazza ha cancellato.

Dove sta l'offesa?
Ora, io dico, se una è permalosa ok, lo cancella e non m'importa...ma che poi vada su facebook a scrivere le PEGGIO COSE di me per un commento del genere.... questo no!
Io non ho modo di dimostrarvi che ho scritto questo perchè la ragazza in questione ha cancellato il commento... Ieri le ho scritto un altro commento di scuse dove prendevo le distanze da lei visto che se l'era presa tanto ma ha cancellato anche questo..

Da lì su facebook ha detto che io gli ho dato della fallita (mai fatto), della mezza troia (ma quando mai e perchè dovrei?) e altre cose brutte e non vere, solamente per avvalorare la sua tesi... Cioè siccome non c'ero io a replicare, allora se ne sta inventando di tutte, e cancella i miei commenti perchè dimostrerebbero che mente.
Ci tengo a precisare che io qui nel blog scrivo i fatti miei, e non sono in cerca di litigi.
Non ho mai scritto un commento offensivo a NESSUNO.
Non ho motivo di prendere in giro gente che è a dieta perchè lo sono anche io.

Detto questo la persona in questione mi ha canzonato allegramente su fb dicendomene di ogni:
dice che mi troverà, che sono una stronza... Ma tutto questo per un commento?

Ha linkato un mio post per sbeffeggiarmi, e allora a tutte voi del gruppo di fb dico:
1) non sono pro-ana. Non peso 55 chili e non ne voglio perdere 10. 55 chili è il mio obiettivo.
2) non sono disturbata mentalmente. Nel mio blog scrivo ciò che mi pare, e se uno è privo di ironia è un problema suo, se io scrivo battute e lui non le capisce.
 L'ironia è sinonimo d'intelligenza, evidentemente a molte manca...mi riferisco a quando ho scritto che odio chi mangia senza ingrassare. Ovviamente la parola "odio" non era intesa in senso letterale, vorrei rincuorarvi, non ucciderò tutti i magri del paese... Accendete il cervello grazie.
3) ho problemi di autostima. Si, sono molto giu, quando scrivo nel blog, l'ho aperto apposta per sfogarmi. Quindi sono una pazza maniaca perchè scrivo che sono giu di morale?
Scusate tanto ma voi in quel gruppo non vi siete regolate affatto nei commenti verso di me.

Vanessa non mi da la possibilità di esprimermi perchè cancella ciò che scrivo (perchè sarebbe ovvio che si è inventata tutto)
Quando qualcuno le ha fatto notare che scrivere di mettere l'olio nella dieta non è offendere, Vanessa c'ha dato di fantasia e da lì io sono diventata la stalker della situazione, quella che l'ha offesa e gliene ha dette di tutte e di più...Sì, e poi c'è la marmotta che confeziona la cioccolata!!!!!

Volevo evitare di rispondere a tutto ciò, ma siccome mi stanno fraintendendo molte ragazze, che hanno fra l'altro dei blog che seguo, non mi sembra giusto passare per quella che non sono.

bye, bye
dalla stronza, assassina, invidioZZZa, disturbata
Ecasssssssssssss






giovedì 23 agosto 2012

Sono in balia di me stessa

Sono giu di morale, arrabbiata, piena di cose da studiare, nervosissima.
Non mi fido neanche più della bilancia. Non esiste che sono 57 chili, sono enorme, i jeans non mi stanno più larghi... ieri sera per uscire mi sono cambiata 20 volte per poi mettermi la maglia piu coprente, e mi stava male anche quella, 20 volte, manco avessi ancora 15 anni.

Non riesco a guardarmi.
Il mio fisico è osceno, la mia vita priva di stimoli.
Ritrovarmi a guardare me e le mie amiche davanti allo specchio sull'ascensore è stato vomitevole.

Vorrei potervi fare discorsi intelligenti (perchè so farli), invece mi limito a piangermi addosso su uno stupido blog.
Non so che fare: andare da uno psicologo, da un dietologo, da un nutrizionista...
Non ci vuole la scienza a capire che mangiando un po' meno e andando a correre almeno 40 minuti 4-5 volte a settimana i risultati prima o poi ci saranno.

Il punto è che adesso non riesco a reagire, sto scrivendo tutto di getto, proprio perchè non voglio avere mediazioni in questo post.
Cosa mi succede? Perchè non posso vivere normalmente? Perchè non posso semplicemente essere felice per l'enorme fortuna che ho per il fatto di essere in salute, senza problemi economici e il resto..
Sono qui che aspetto l'inverno per coprirmi, che controllo i fisici delle altre ragazze e le invidio da morire.. fisici neanche da star, ma semplicemente che non strabordano come il mio.
Mi sento così male.
Le pasticche di chitosano che prendo non mi faranno altro che male probabilmente. Vorrei rivivere la vita daccapo. Vorrei non essere mai ingrassata.

mercoledì 15 agosto 2012

Aggiornamento

Non scrivo da molto, per lo più leggo i vostri blog che sono molto più interessanti, ma oggi voglio tornare ad aggiornare questo mio angolo di mondo.
Ci sono riuscita:
ho perso dei chili. Finalmente.
Adesso peso 57,5 kg, credo 4 in meno da quando ho aperto il blog pochi mesi fa.
E' stata dura però.
 Ho cavalcato l'onda del momento caldobestiale=nientefame ma è stata dura comunque.
Sto cercando di nutrirmi da dieta ma allo stesso tempo in modo da non riprendere 2 chili se dovessi anche solo lasciarmi andare un giorno e mangiare di più. Sono riuscita a concedermi tutto: pizza, alcolici, dolci..ma tutto con moderazione. E poi molto yogurt, anche di quello non magro della Muller che non è proprio dietetico.
Sto andando a correre, negli ultimi dieci giorni ci sono andata quasi ogni giorno anche se faccio in media una mezzoretta/quaranta minuti.
Voglio continuare così, devo perdere altri chili e poi devo mantenere i risultati ad ogni costo.
Sono anche preoccupatissima per il fatto che in inverno non potrò andare a correre come faccio adesso (in un viale alberato molto ventoso che per l'estate è ottimo) a causa del mal tempo..Sono impanicata, perchè non amo la palestra, la trovo un luogo molto asettico, e gia in passato ho sprecato soldi per abbonamenti, di cui non mi servivo affatto, e la piscina ancora peggio... qualcuno ha dei consigli? C'è qualche pazzo che va a correre in inverno? mmmmm dovrò escogitare qualcosa...

Per il resto la mia vita scorre piatta...ho mille esami da preparare ma con le biblioteche chiuse sono nella cacca, non esco con nessun ragazzo perchè sono un caso disperato e proprio ieri mi sono accorta della falsità di un mio amico, una persona a cui tenevo abbastanza, e di cui ho scoperto una doppia faccia...la cosa che mi dispiace è rimanerci male, tutto qui.

venerdì 27 luglio 2012

Ok torno a delirare qui..

Non sapete che fatica sto facendo per perdere anche un solo insignificante chilo,manco il grasso mi si fosse calcificato addosso.
Questo blog l'avevo creato per avere un supporto durante la dieta. Beh, il supporto non ce l'ho avuto, contavo di riuscire a darmi coraggio ma credo che l'unica cosa che possa funzionare con me sia un elettroshock ogni volta che tocco qualsiasi sportello della cucina.
Quanto odio chi si mangia il mondo e non ingrassa un chilo, la mia vita sarebbe stata tutta in discesa, credetemi.
Di nuovo, rimbocchiamoci le maniche...

Cambiamento di argomento:
Sono più di sette mesi che non faccio sesso.
E voi?
Io sinceramente mi sto inacidendo. Molto.
Sono sempre molto profondi i miei post, sì.

sabato 14 luglio 2012

Ok non sono morta

ma neanche tanto viva.
L'estate trascorre e io stagno qua.

Non ho voglia di parlare di dieta e manco di cibo e mi sembra che meno ne parlo e meno ci penso e più procede bene.
Comunque si spera che vada avanti, io ho un fidanzato o un amante da trovare (Aahahahahahhah come sono idiota)
Ho una domanda tutt' altro che intelligente da farvi,ma tanto questo blog parla di frivolezze per cui mi presto a farvela:
solo a me sembra che ai ragazzi piacciano le ragazze BASSE? cioè anche a quelli alti, e per basse non intendo 1 m e 65 (come sono io) ma proprio basse, tipo 1 e 50, 1 e 55..
Parlandone con alcuni amici mi hanno detto che quelle basse a letto sono più "maneggevoli", che se mettono come vogliono ecc ecc..
Si va bè, gia piacciono le magre-grissino, ora anche le nane che affgano nelle pozzanghere..non c'è più religione!

Un saluto alle ragazze basse che ho appena offeso in questo post.
Un saluto alla mia intelligenza che mi ha abbandonato ed è cosa verificabile leggendo questo post.

See you soon!!!!!!

domenica 1 luglio 2012

Non c'entra nulla con le tematiche di questo blog

ma mi sento veramente triste in questo momento.
Mi sento molto sola, non ho persone su cui posso contare e molti rapporti che ho costruito e che pensavo fossero validi in realtà non valgono nulla.
Attorno a me vedo gente felice e io ad invidiare la loro felicità.
Mi sento inadeguata in ogni circostanza, mi sento antipatica e stupida.

Sono quasi innamorata...si, di un mio amico.
Innamorata forse è una parola grossa, fatto stà che esco soltanto per vedere lui, parlo in funzione di ciò che dice lui, e tutto quello che succede con lui mi influenza l'umore.
Lui non sa nulla, ovvio, e io so di non piacergli, ovvio.
E questo mi fa intristire ancora.
Ogni volta che si palesa il fatto che non gli interesso nè ora ne gli interesserò mai, sento di accusare il colpo...è veramente dura.
Inoltre lui è il classico ragazzo: cose serie manco a parlarne, solo tipe da una botta e via, ci prova con tutte, considera le donne un oggetto, sempre e solo con i suoi amici..
Anche se fisicamente non gli piaccio se lo baciassi potrebbe starci ma semplicemente perchè ci starebe con chiunque appunto..e a che prò potrei fare una cosa del genere, che so gia non mi porterebbe a nulla di buono...



Sono ormai sette mesi che va avanti così.
Voglio qualcuno che mi faccia scordare di lui.
In realtà vorrei lui, qui, ora....

giovedì 21 giugno 2012

Punto della situazione

Scrivo poco, raramente e probabilmente quello che scrivo sono cavolate.
Sto realizzando che non riesco a vivere e godermi gli anni più belli della mia vita per colpa di questi fottutissimi chili.
Non so che dieta sto facendo, forse nessuna.
Sto pensando di ascoltare me stessa, e il mio vero bisogno di cibo, senza stare a seguire schemi...
Sono passata dalla dieta ipersalutista, alla dieta iperproteica, tutte molto valide ma tanto non riesco a seguirle, tanto vale fare ciò che mi sento...tanto non ho intenzione nè di diventare un fuscello anoressico, nè di svenire, e poi sono troppo mangiona per arrivare a questi livelli.

Se penso che la maggior parte della mia vita è stata condizionata dal cibo, e che esso è presente costantemente nella mia mente, beh ecco...mi faccio pena, neanche schifo ma proprio pena.
E inoltre nonostante tutto sembra che io ancora non capisca che il cibo mi rende infelice, non felice. E invece di riuscire a seguire una dieta, mi mangio il mondo.

Sono proprio un'idiota.

domenica 17 giugno 2012

Ho deciso

cambiamento.
Faccio una settimana di dieta iperproteica a 1250 calorie al giorno e carboidrati limitatissimi.

E questa settimana ce la DEVO fare... dopodichè per la prossima deciderò in seguito, ma è importantissimo che porti a termine questa settimana.

giovedì 14 giugno 2012

Sono alla frutta

Anzi no, ho gi mangiato il dolce visto tutto quello che mi sto scofanando...
Faccio pena.

sabato 9 giugno 2012

Sono senza speranza?

Forse....

Piuttosto:
Questa cavolo di dieta Dukan che ormai provano tutti è davvero così efficace? A me sembrava la classica dieta yo-yo, anzi mi sembrava una gran cazzata... mi sembra improponibile mangiare solo carne o pesce o uova.. niente frutta, verdura a giorni alterni... bleah!!!!
Invece tutti la seguono e FUNZIONA!
E uno si ritrova con l'alito pestilenziale, i capelli che cadono (...) ma funziona e quindi chissene..

...Bah... Non riesco ad esprimermi..
Sembra anche che chi la segue dopo non reingrassa come per molte altre diete.

...mmmm...
Sentite ma i capelli cadono, cioè ne cadono tanti?
e il vostro fidanzato vi bacia?
No perchè un pensierino ce lo faccio anche io sennò, visto che perdo un chilo ogni morte di Papa e sono isterica al massimo appunto per questo!!!!!!!

mercoledì 6 giugno 2012

Quindicesimo giorno di dieta

Mi si è risvegliata LEI! Lei...proprio lei! La fame da tirannosauro che non si placa nemmeno scofanandosi una pasticceria intera!
Solo a metà mattina in più al normale schema dietetico ho mangiato mezzo chilo di ciliegie!E il peggio non è passato, è andata bene che mi sono buttata sulla frutta ma la vedo dura. Mi attende un pomeriggio difficile. A casa a studiare. Fra l'altro domani ho un esame e di sicuro non posso mangiare fino a scoppiare per poi addormentarmi e svegliarmi domani che sono uno straccio.
Come reagire, linee guida, buoni propositi:
-mangiare mandorle e/o noci che dicano serva
-bere tisane e molta acqua
-pensare a questo:


BILANCIO:

Ieri sera ho gia anticipato qualcosa, non mi resta che riportare peso e misure:

23Maggio:
Peso: 61,8 kg
Vita punto più stretto e punto più largo: 66 cm e 84 cm
Fianchi: 98 cm
Coscia ppl: 57 cm
Braccia ppl: 27 cm
Collo: 31 cm

6Giugno:
Peso: 59,7 kg 
Vita punto più stretto e punto più largo: 63,5 cm e 83,5 cm
Fianchi: 97 cm
Coscia ppl: 55,5 cm
Braccia ppl: 27 cm
Collo: 30,5 cm

Perdita:
Peso: 2,1 kg
Vita punto più stretto e punto più largo: 2,5 cm e 0,5 cm
Fianchi: 1 cm
Coscia ppl: 1,5 cm
Braccia ppl: 0 cm

Tirate le somme non mi resta che dire che mi aspettavo qualcosina in più, soprattutto perchè in quest'ultima settimana la perdita di peso è stata di 3 etti.
Mi consola il fatto che una perdita lenta non mi ammoscerà e non mi verrà la pelle avvizzita ma sinceramente spero di andare avanti e perdere qualcosa in più la prossima settimana.

E' iniziata ufficialmente la stagione estiva e io, la mia cellulite e le mie coulotte de cheval non siamo tanto contenti di doverci mostrare con quei pochi veli chiamati bikini dal momento che rabbrividisco gia al pensiero di indossare pantaloncini corti.

Ps= la ragazza in costume qui sopra fa parte delle modelle  dei costumi Calzedonia e se andate a guardarli sul sito ufficiale ne uscirete distrutte anche se siete gnocche. A me vedere LORO con quei costumi fa passare la voglia di comprarli e comunque non riesco a capire come mi starebbero (per fortuna aggiungerei...). Quindi cambiate modelle se non volete fallire..voglio vedere la celluliteeeeee!!!!!

martedì 5 giugno 2012

Quattordicesimo giorno di dieta

Due settimane, sì.. Domani vedrò se avranno dato frutti, mi peserò e mi misurerò..
A guardarmi allo specchio non trovo nessun cambiamento se non che la pancia è meno gonfia.
Riassumendo in questi 14 giorni:


  •  ho sgarrato significativamente 3 volte. Ieri, più di tutti, con 2000 calorie.
  • non ho mai mangiato pasta. Non perché faccio un dieta iperproteica/Dukan o cose simili, semplicemente a gusto non mi va. E poi i 50-60-70 grammi di pasta che danno nelle diete mi danno veramente poca soddisfazione. Ci metto un minuto a finirla e odierei il fatto di essere a dieta. 
  • non ho mai mangiato la classica pizza settimanale che ci si concede in ogni dieta perchè non sono uscita a cena con le amiche e mangiarla a casa è triste.
  • sono andata a correre 6 volte
  • ho bevuto molta acqua, assunto degli integratori e bevuto tisane varie ma la cellulite è la stessa di sempre
  • credo che eccedo con la frutta. Per quanto possa far bene sono comunque zuccheri.
  • siccome mi illudo di essere più magra mi provo vestiti che mi stanno addosso come mi sono sempre stati con la sciocca illusione che mi stiano meglio (e qui sono davvero da sfottere...)
  • questo blog mi piace, è utile e carino e anche se non c'è uno straccio di visitatore continuerò a scriverlo per questi motivi.

domenica 3 giugno 2012

Ho un momento di tristezza

non dipende dalla dieta ma dai miei rapporti interpersonali.
Il fatto che invece la prendo così male potrebbe anche derivare dai miei ormoni. Ormai incolpo sempre loro. O dalle pillole cellulase gold trattamento urto. Non lo so dire..
Quello che so dire è che mi ritrovo spesso ad accorgermi di essere indisponente con gente che non lo merita e contare troppo ed avere a cuore gente che allo stesso modo non lo merita, che mente ed è egoista.

Non ho molto altro da dire, ho paura di andare a letto anche perchè ho paura di alzarmi e andare a mangiare.
Sono una vera sfigata, e io odio questa parola e odio chi la usa.
La prossima settimana devo pensare molto più seriamente: solo studio, dieta e sport...il resto non conta.
Le persone poi bisogna sempre perdonarle, ma ascoltare prima noi stessi.

Ho sgarrato

Sapevo che sarebbe successo.
Nessuna sorpresa e nessun danno irrimediabile.
600 calorie, tra latte, pavesini e yogurt..
Credo di non riuscire a tenere neanche i pavesini in casa, qualsiasi cosa è una tentazione che non posso permettermi.
Quello che più mi preoccupa è COME è successo:
io sono andata a dormire, stanca, verso l'una e mi sono addormentata.
Poi mi sono svegliata un'ora dopo e come un'automa sono andata giu in cucina a svegliarmi, senza pensare, senza avere fame..
E' questo: Night eating syndrome
Credevo fosse finito.

Ma finirà! Mi voglio troppo bene per perdere contro di lui.
Stavolta sono veramente sulla buona strada. Mi sento serena, mi sento bene quando faccio sport, non ho pressioni eccessive riguardo a nulla, e riesco a pensare positivo per il mio futuro.

Non c'è dubbio. Stavolta vinco io.

venerdì 1 giugno 2012

Decimo giorno di dieta

Sto entrando nel periodo NERO del ciclo, ovvero la mia immancabile sindrome premestruale. 
Di solito in questa fase noto di essere sempre affamata e insaziabile, ho spesso pensieri negativi su cui rimugino continuamente, mi sento triste e sola, mi sento gonfia e più grassa e a volte anche stanca e svogliata..
Per cercare di superare questa fase ho deciso di essere più permissiva e magari concedermi qualcosina in più nella dieta, perchè penso siano meglio 100-150 calorie in più al giorno che un'abbuffata megagalattica che mi farebbe riprendere tutto quello che ho perso in questi dieci giorni.
Ho anche comprato della frutta secca, cosa che non avevo mai fatto prima. Ho letto molti articoli dove si dice che sia di aiuto per placare la fame. Quindi, sebbene contengano molti grassi mi concederò qualche mandorla e qualche noce nell'attesa del nuovo ciclo.
E per sfogare le mie eventuali paturnie mentali penso che userò questo blog.



giovedì 31 maggio 2012

Nono giorno

Ho molte cose da fare, per questo aggiorno poco...
La dieta procede ancora, il che è perfetto.
Ci sono stati dei piccoli risultati in questa prima settimana di dieta.
C'è da dire che il risultato migliore che ho ottenuto è che INASPETTATAMENTE questo nuovo stile di vita mi ha risvegliato. Sì, risvegliato..
Di solito, assumere meno calorie può portare a sentirsi stanchi, io invece in questi giorni mi sento molto bene, vado volentieri a correre o a fare qualsiasi cosa, non mi sento mai stanca e non sto sentendo il bisogno di cibi ipercalorici..
I miei sgarri sono ancora circoscritti a yogurt e frutta e non in porzioni eccessive.
Credo che le tisane che sto bevendo mi facciano bene, ho la pancia molto appiattita e sono meno gonfia.
Sono abbastanza soddisfatta di come stanno andando le cose per adesso e sono convinta di essere sulla strada giusta.

Ogni giorno curioso nei blog che seguo e prendo un sacco di spunti, proprio io che pensavo di essere una veterana della dieta e di non aver bisogno di nulla. 
Mi sono accorta soprattutto che esistono un sacco di ricette light e salutari di cui ignoravo l'esistenza..
Oggi per dire, ho fatto uno spuntino con il "tiramisù" più light dell'universo: 5 pavesini e 1 yogurt Activia0 al caffè. L'ho copiato da un blog, perdonatemi se non ricordo quale.Era buonissimo. E non mi era mai venuto in mente di provare a farlo.
Bye Bye a todos!!!!

martedì 29 maggio 2012

Settimo giorno di dieta

Riflettevo su quanto sia brutta la parola "dieta"; sull'effetto che fa la frase "Sono a dieta". 
Automaticamente sembri una persona asettica, controllata, incapace di divertirsi, quando in realtà sei una che si è scofanata non si sa quanto cibo e ti tocca darti una regolata per togliertelo da  fianchi-cosce-manigliedell'amore-chiappe.
Che fatica... 
Voglio dimagrire, lo devo a me stessa e ci riuscirò.
E dopo inizierò un programma di mantenimento, per forza.
Non mi ritroverò mai più così.

Domani farò un bilancio di questa prima settimana di dieta.

domenica 27 maggio 2012

Ho voglia di

Ho voglia di innamorarmi.
O comunque di infilarmi in un qualcosa che mi coinvolga anima e corpo.
Non c'entra nulla con la dieta, eppure ho la convinzione che, se arrivasse finalmente qualcuno a smuovermi da questo intorpidimento sentimentale, non avrebbe più molta importanza controllare cosa mangio.
Finora i ragazzi sono stati l'unica cosa capace di chiudermi lo stomaco, e farmi "dimenticare" di mangiare.
Comunque questo qualcuno ora di sicuro non c'è.
C'è solo il terrore che arrivi il caldo torrido e che io sia "obbligata" a fare mostra delle mie grazie cicciose e cellulitiche in spiaggia, o anche normalmente in giro.

Sono al QUINTO GIORNO DI DIETA, tutto sta andando più o meno bene.
Sto cercando di vincere le mie fami serali/notturne mangiando oltre il menù quotidiano una banana e/o yogurt magri.
La banana è un frutto che non ho mai preso molto in considerazione, viene demonizzato da tutti e definito superpesante; ma per adesso mi sta tornando molto utile: mi tappa quel languorino, è abbastanza saziante e poi comunque contiene 65 calorie ogni 100 gr, quindi circa per frutto, non potrà fare chissà quali danni.
Per il resto tutto scorre moooooooltoooo tranquillo, le giornate sono tutte uguali...e io spero di trovare un amante da preferire alla torta al cioccolato!!!!!!!

sabato 26 maggio 2012

Mi sto abbeverando come un cammello.
Mangio sciocco, ma quello da tanto.
Sembro una capra per quante verdure ingurgito, cotte e crude.
Fuori sono quasi 25 gradi e io ho gia bevuto due doppie tisane a bollore.
Su facebook tutti i miei amici si stanno organizzando per andare a divertirsi stasera e il mio programma sarà studio, andare a correre, doccia, studio, televisione e buona notte.
Non ho ancora 23 anni e sembro una vecchia zitellaccia.
La dieta mi sta dando molta forza, sento che sono sulla strada giusta e che sto facendo finalmente qualcosa per me e per piacermi, ma devo ammettere che quei 15 grammi di pane integrale e quella bustina di fruttosio che ho accompagnato alla tisana mi hanno fatto un po' tristezza.
Comunque per merenda ho ancora molta frutta di stagione che almeno mi mette allegria.
Tutto sommato il palato è abbastanza appagato da quello che sto mangiando.
Credo che dovrei appagare un po' di più lo spirito invece..lo farò, prossimamente.

Sto sognando una vita non mia, in un posto che non conosco dove riniziare da zero. Ma forse sarebbe addirittura peggio, meglio limitarmi a immaginarla bella.

venerdì 25 maggio 2012

Terzo Dì

Sono ottimista..
Sta andando tutto bene, in questi 3 giorni solo il primo giorno prima di andare a dormire mi è venuta voglia di scendere in cucina a mangiare di tutto e di più...ma... sono scesa in cucina e ho mangiato uno yogurt magro e una banana e l'ho scampata.
Autocontrollo!!!!
Stamani per l'ennesima volta mi sono trovata di nuovo davanti alla dura realtà, perciò non posso proprio permettermi di non farcela: mi sono vestita per andare al mercato e la luce mattutina mi ha messo k.o.
Ho indossato i jeans che mi calzano meglio, scarpe da ginnastica e (dopo vari cambi) una maglia basica snellente per strizzarmi ben bene le maniglie dell'amore, e una t-shirt sopra, non larga ma con le maniche quasi al gomito perchè ho le braccia orribili, bianchicce e cicciotte, un binomio perfetto.
Inoltre non credo che la maglia strizza-ciccia giovi alla mia circolazione sanguigna.

Credo che prima o poi mi capiterà di sgarrare, e siccome sono molto severa con me stessa non me lo perdonerò, e mi verrà da lasciar perdere tutto convincendomi che non serve a nulla..o che riproverò più avanti.
Cosa sbagliatissima!!!!
Mi propongo, che non appena mi ritroverò ad aver sgarrato tanto da aver rovinato tutta la giornata di dieta, verrò qui, e racconterò tutto.. perchè l' ho fatto, cosa ne ho guadagnato, come è il mio umore, come devo continuare. 
L'importante è che verrò qui.
Sennò perchè cacchiarola l'ho creato a fare questo aggeggio di blog!

giovedì 24 maggio 2012

Sono a dieta.

Da ieri.
E siccome di sicuro avrò smanie di cibo paurose e non mi posso permettere di assumere un assistente personale che mi leghi mani e piedi ogni volta che mi verrà voglia di saccheggiare il frigorifero...apro un blog.
Suona un po' come dire siccome mi piace leggere, ora mi faccio lo shampoo..
Semplicemente cerco qui dentro un aiuto per me stessa, un aiuto in più.
Sono gia armata di buona volontà, pazienza, dieta, diario alimentare da compilare, integratori vari, tisane.. e questo blog dovrà servirmi come incentivo, come luogo di sfogo, come raccoglitore di pensieri e come tutto ciò che mi pare.